Laboratorio-Roma alla Fondazione Primoli.


3

 

Laboratorio-Roma è stato anche una occasione, non frequente, di confronto e intersezione tra scrittura di ricerca e pratiche pertinenti all’arte visiva. Fra le esperienze poetiche presentate, diverse erano quelle in cui un rigoroso lavoro di composizione verbale si dava nel sensibile riflettere e costruire la forma visiva del testo, al di là di quanto ciò è comunque insito nel verso poetico.

Ho avuto il piacere di prendere parte a due appuntamenti. Durante il mio intervento la seconda volta, chiesi a Luigi Severi, Marco Giovenale e Giulio Marzaioli di scegliere e ritagliare ‘a fantasia’ alcune pagine del libro di Peter Szondi, Le “Elegie Duinesi” di Rilke, Edizioni SE. Sono grato ai tre poeti per aver accettato con la giusta ironia. (PP)

infigurabile plastico 02

infigurabile plastico 01

infigurabile plastico 03

infigurabile plastico 04

infigurabile plastico 05